Email: info@traslochi.com

I prezzi dei traslochi

I prezzi dei traslochi

Tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati costretti a traslocare, per lavoro, per motivi familiari, amorosi o per semplice spirito di libertà, quando sognando la nostra indipendenza abbiamo deciso che fosse il momento di abbandonare il tetto dei nostri genitori.

Al di là dell’emozione di cambiare casa, spesso e volentieri, la parola trasloco è sinonimo di stress.

Impacchettare, dividere i propri oggetti per tipologia, etichettare, coprire il mobilio, al fine di evitarne graffi ed usure, richiede un dispendio elevato di energie e tempo.

Il tempo è denaro che nessuno può permettersi di perdere, qualsiasi lavoratore autonomo o dipendente, non può, a suo piacimento, prendersi dei giorni di ferie, solo al fine di traslocare.

Ecco, dunque, che nel corso degli anni, il trasloco fai da te, con mille pacchi legati sulla tettoia della macchina, è stato sostituito dall’ausilio di professionisti del settore, grazie alla nascita di ditte di trasloco.

Le ditte di trasloco offrono un pacchetto all inclusive, si va dal’imballaggio, all’etichettatura, allo smontaggio e rimontaggio del mobilio.

Diverse sono le tariffe presenti sul mercato, a seconda che si tratti di un trasloco nazionale od internazionale.

Qui di seguito, per te una breve guida sui prezzi dei traslochi, con l’indicazione dei fattori che influiscono sul prezzo e sui modi per ottimizzare i costi, si tratta ovviamente di valutazioni generiche, ti invitiamo, pertanto, laddove tu ne abbia interesse ad accedere alla sezione preventivo, per avere una valutazione personale e specifica al proprio caso, mediante una simulazione gratuita e senza impegno del tuo preventivo costi.

Il preventivo di un trasloco

Il preventivo è un documento personalizzato fatto di voci e costi, mediante il quale è possibile stimare il costo complessivo di un determinato servizio di cui si desidera usufruire.

Il preventivo ha carattere personale, è possibile variare lo stesso aggiungendo o sottraendo voci, ovvero, eventuali servizi, fino ad arrivare al budget disponibile.

In base alle tue esigenze potrai scegliere di richiedere il mero traslocoimballando ed etichettando da solo i tuoi oggetti o di attivare un servizio all inclusive, compreso di assicurazione, in caso di danno o furto dei beni.

I prezzi dei traslochi: costi ordinari

Il prezzo di un trasloco non è un dato certo, ma variabile, in quanto è il risultato finale della somma di diversi fattori.

Se decidi di traslocare, sappi che devi prendere in considerazioni diverse variabili, che possono innalzare i costi del trasloco.

Ogni preventivo si compone di più voci:

  • tempo, inteso nel senso di durata dell’intero iter, laddove non sia possibile concludere il trasloco in un solo giorno, ma si richieda anche una sosta notturna, i costi lievitano;
  • volume degli oggetti, nel caso di oggetti molto voluminosi bisognerà impiegare non un semplice furgoncino, ma un mezzo di trasporto più grande come un autocarro;
  • distanza, se si tratta di trasloco nazionale o internazionale, maggiore è la distanza maggiore, proporzionalmente, sarà il costo.
    In particolare, il trasloco internazionale, si differenzia da quello nazionale, per una procedura molto più complessa, si richiede il rispetto di determinati iter burocratici e materiali, rilievo assume il passaggio e il controllo alla dogana;
  • personale impiegato, in media ogni squadra è composta da almeno tre membri, un incremento degli stesso o la presenza di professionisti diversi come idraulici, tecnici del gas ed elettricisti incide sul valore finale del prezzo.

Prezzi traslochi: costi extra

In alcune situazioni il tuo preventivo potrà contenere dei costi extra, ovvero straordinari, in virtù della presenza di ulteriori fattori.
Essenzialmente tali fattori sono raggruppabili in tre voci:

  • posizione della casa;
  • imballaggio e montaggio;
  • deposito mobili.

Analizziamo singolarmente le singole voci

Posizione della casa

La posizione della casa assume valore di costo extra.

Una casa ubicata in modo non accessibile o situata ad un piano alto, senza ascensore, implica l’utilizzo di un’attrezzatura specifica come piattaforme aeree o montacarichi, il cui noleggio va sui 250 euro al giorno.

La necessità di attrezzature specifiche implica la presenza di un personale specializzato, che goda delle competenze per manovrare tali macchine, si tratta di un trasloco difficile.

Una piccola distrazione o una manovra effettuata nel modo sbagliato possono comportare danni agli aggetti ed alle persone, infatti una caduta accidentale potrebbe essere pericolosa per l’incolumità dei passanti ed operai.

Da un punto di vista legale e amministrativo, tali traslochi, in quanto implicano l’occupazione di una parte del suolo stradale, sono subordinati all’emanazione di appositi permessi, onde evitare di essere accusati del reato di occupazione del suolo pubblico.

Imballaggio e montaggio

L’imballaggio consiste nel ricoprire un oggetto con materiale, in genere, plastico, al fine di proteggerlo da eventuali danni o furti.

Nel campo dei traslochi l’imballaggiosmontaggio e montaggio rappresentano le fasi più complesse e delicate, si richiede grande attenzione, soprattutto per gli oggetti definiti fragili, i quali vanno avvolti singolarmente e con cura.

Una ditta di trasporti all inclusive offre ai propri clienti la possibilità non vincolante di poter usufruire del servizio di smontaggio e montaggio dei mobili dalla vecchia abitazione alla nuova.

I mobili vengono prima smontati dalle pareti, poi imballati e portati a destinazione, dove, in base a quanto stabilito dal committente verranno rimontati nelle apposite stanze, dopo essere stati con cura scartati e liberati dall’imballaggio.

Deposito mobili

Il deposito mobili è un servizio che le ditte di traslochi offrono al committente, accessorio ed extra, laddove lo stesso debba lasciare la precedente ubicazione, per vendita o finita locazione ma non abbia ancora la possibilità di accedere al nuovo immobile, a causa, ad esempio, di lavori in corso.

Un servizio che garantisce al cliente di conservare i propri beni in piena sicurezza, anche in questo caso si procede all’imballaggio dei mobili e alla chiusura i scatole degli oggetti più piccoli dietro etichettatura.

A tale servizio è spesso, associata un’assicurazione, al fine di risarcire il cliente in caso di deterioramento, danno o furto del bene.

Come risparmiare sul trasloco

Le tecniche di risparmio in caso di trasloco sono semplici:

  • comparare i costi delle diverse ditte di trasporti internazionali, effettuando preventivi online gratuiti e senza impegno;
  • traslocare da soli parte di oggetti, si deve trattare di oggetti piccoli e non fragili, facili da caricare in una qualsiasi automobile, in modo tale da ridurre il carico del trasloco;
  • vendere o disfarsi degli oggetti o mobili non utilizzati, potranno essere regalati, smaltiri come rifiuti speciali o venduti su mercatini online, in modo da ottimizzare i costi del trasporto.