Come organizzare un trasloco tra Germania e Italia

La Germania è uno dei Paesi preferiti dagli italiani che decidono di andare a vivere all’estero, attratti dalla forte economia e dalle ottime opportunità lavorative. Allo stesso tempo quando ci si trasferisce all’estero uno degli aspetti più complicati e delicati è quello del trasloco, sia per quanto riguarda la logistica che la documentazione necessaria. Ovviamente il modo migliore per realizzare un trasloco in Germania, perfetto e senza intoppi, consiste nel rivolgersi a una ditta specializzata, un’impresa con anni d’esperienza nel settore e dotata di personale altamente qualificato. Tuttavia vediamo come puoi organizzare un trasloco dall’Italia alla Germania e viceversa, attraverso alcuni semplici consigli che ti aiuteranno a capire come funziona quest’operazione.

Perché traslocare in Germania?

Secondo le ricerche di settore la Germania è il Paese preferito dagli italiani che decidono di emigrare all’estero, seguita da:
  • Gran Bretagna
  • Austria
  • Belgio
  • Francia
Complessivamente in Germania risiedono circa 700 mila connazionali, con un flusso costante e ininterrotto da decenni. Si tratta soprattutto di persone in cerca di una migliore qualità della vita, con un’età media di 37 anni. La Germania è in grado di offrire diversi vantaggi competitivi, tra cui:
  • welfare efficiente
  • bassa disoccupazione
  • economia in crescita
  • opportunità lavorative
  • domanda di lavori qualificati
Sono questi i motivi principali che spingono ogni anno migliaia di italiani a trasferirsi in Germania, oltre ovviamente alla vicinanza con l’Italia per non sentire eccessivamente la nostalgia di casa.

Come avvengono i traslochi verso la Germania

La maggior parte dei traslochi per la Germania viene effettuata via terra, attraverso camion e furgoni che percorrono le arterie autostradali in poco più di un giorno. Naturalmente la durata del trasporto dipende dalla destinazione finale, essendo la Germania un territorio piuttosto esteso, con una differenza sostanziale tra le regioni del sud e quelle del nord del Paese. Per questo motivo per organizzare un trasloco verso la Germania la prima cosa da fare è trovare una ditta specializzata in questa tratta, che possa garantire:
  • itinerario efficiente
  • consegna rapida
  • elasticità nelle date
Inoltre un’azienda abituata in questo tipo di servizi potrà fornirti un aiuto anche nella pianificazione della logistica, facilitando tutte le operazioni di carico, scarico e imballaggio.

La scelta del servizio più indicato

Un altro aspetto importante per traslocare in Germania è la scelta del servizio più indicato. Per farlo devi decidere di cosa hai bisogno, se di un servizio esclusivo oppure flessibile. Fondamentalmente esistono 4 tipologie di servizi di trasloco internazionale:
  1. completo
  2. parziale
  3. prioritario
  4. flessibile
traslochi completi ed esclusivi sono ideali se hai molti mobili da traslocare, se hai fretta e vuoi un servizio celere, oppure se vuoi delegare ogni fase del trasferimento alla ditta incaricata. Altrimenti puoi optare per una versione più economica, affidando alla ditta di traslochi soltanto alcune operazioni specifiche, risparmiando sui costi del servizio ma occupandoti in prima persona di alcuni aspetti del trasloco. Allo stesso modo puoi scegliere un servizio prioritario, consigliabile quando non hai molto tempo a disposizione e vuoi finalizzare quanto prima tutte le operazioni legate al trasloco. Infine per abbattere costi del trasferimento puoi scegliere un trasloco flessibile, che la ditta specializzata effettua d’accordo con le proprie esigenze, offrendoti un prezzo conveniente ed economico. Una variante del trasloco flessibile è quella rappresentata dal groupage, che ti permette di approfittare dei viaggi realizzati dalla ditta per conto di altri clienti. In questo modo se devi portare in Germania pochi oggetti puoi ammortizzare i costi del trasporto, riempiendo gli spazi vuoti dei camion in procinto di viaggiare per un altra persona. I costi legati al trasporto sono la voce che incide maggiormente sui traslochi di lunga percorrenza. Con il groupage puoi risparmiare sul servizio e diminuire le emissioni nocive nell’ambiente, facendo viaggiare i mezzi a pieno carico.

La preparazione dei documenti di viaggio

La Germania fa parte dell’Unione Europea come l’Italia, quindi valgono gli accordi di libero scambio delle merci e sulla circolazione delle persone, che evitano lungaggini burocratiche e velocizzano il trasloco. Ovviamente per vivere in Germania per più di 3 mesi dovrai metterti in regola con la documentazione richiesta, tuttavia non hai bisogno di documenti speciali per portare i tuoi mobili e gli oggetti personali all’interno del Paese. Chiaramente la ditta di traslochi dovrà avere a bordo i documenti di trasporto, per non incorrere in sanzioni durante eventuali controlli da parte degli organi di controllo. Si tratta perciò di un altro aspetto che puoi benissimo delegare, affidandoti a una società professionale invece che realizzando il trasferimento da solo, evitando qualsiasi problema.

L’imballaggio dei mobili e degli oggetti personali

La fase più delicata di un trasloco per la Germania è quella dell’imballaggio. Dovendo sostenere un lungo viaggio su strada, devi assicurarti che tutti i mobili e i tuoi oggetti personali siano adeguatamente protetti. Nonostante sia molto più semplice delegare queste operazioni, puoi svolgere personalmente l’imballaggio con un’attenta pianificazione, che prevede:
  • scelta degli imballaggi per traslochi idonei
  • acquisto con anticipo dei materiali
  • riempimento delle scatole
  • preparazione cronologica
Ogni mobile, oggetto o complemento d’arredo ha bisogno di un imballaggio specifico, a seconda della tipologia, della fragilità, della forma e delle sue dimensioni. Si tratta di un aspetto fondamentale per garantire un trasporto perfetto, per proteggere ogni singolo pezzo durante tutto il viaggio verso la Germania. Inoltre devi comprare i materiali con largo anticipo. In questo modo avrai tutto a tua disposizione diverse settimane prima del trasloco, per preparare tutto con calma senza stress o errori. Prima di chiudere gli imballaggi dovrai però assicurati del riempimento. Ogni scatola o contenitore necessita di un materiale di riempimento differente, per scongiurare movimenti pericolosi quando i mezzi sono su strada, specialmente nel caso di transito su buche e superfici dissestate. Infine devi sistemare tutti gli imballaggi e gli scatoloni in base all’ordine di carico, alle caratteristiche del furgone e allo scarico una volta arrivati a destinazione. Così facendo riceverai nella tua nuova casa le scatole nell’ordine giusto, per iniziare a mettere in ordine secondo un processo ottimale ed estremamente rapido.

Quanto costa un trasloco per la Germania

Il costo di un trasloco dall’Italia alla Germania dipende da alcuni fattori, tra cui:
  • servizio scelto
  • stazza dei furgoni
  • numero di addetti
  • destinazione di arrivo
  • oggetti da trasportare
  • difficoltà logistiche
Tutti questi aspetti possono far lievitare anche di molto il prezzo del trasloco per la Germania, perciò per risparmiare devi cercare di trovare il servizio in grado di offrirti il miglior rapporto qualità-prezzo. Se possibile puoi occuparti direttamente di alcune operazioni, come l’imballaggio, oppure aiutare nelle fasi di carico e scarico e preoccuparti personalmente del montaggio dei mobili. Tuttavia devi valutare anche il tempo necessario a effettuare tali procedimenti, decidendo se ti conviene perdere tempo con il trasloco oppure delegare a dei professionisti. Un modo per diminuire la spesa del trasloco è optare per delle date flessibili, organizzarti con largo anticipo ed evitare di portare con te oggetti superflui non strettamente necessari.

Trasloco Italia Germania: a chi rivolgersi

Come hai visto gli aspetti da gestire in un trasloco internazionale sono molteplici, perciò a meno che non tu non abbia dimestichezza o tempo a disposizione cerca di rivolgerti a degli esperti. Una ditta specializzata nei traslochi per la Germania è in grado di offrirti diversi vantaggi, tra cui:
  • qualità del servizio
  • garanzia sul trasporto
  • tempi rapidi di consegna
  • montaggio e smontaggio
  • carico e scarico
Un trasloco efficiente e di qualità vale ogni euro speso, perché ti assicura un lavoro eseguito a regola d’arte, senza contrattempi e soprattutto effettuato preservando ogni singolo oggetto personale. Se vuoi saper quanto costa mediamente un trasloco e vuoi richiedere un preventivo gratuito e senza impegno contattaci subito, progetteremo insieme a te un trasloco personalizzato in base alle tue esigenze. Saremo ben lieti di metterti in contatto con le nostre ditte specializzate nei trasporti internazionali da e verso la Germania, realizzati esclusivamente da aziende con oltre 15 anni d’esperienza nel settore. Trasloco Germania Italia

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other