Email: info@traslochi.com

Traslochi

  • Chiedi un preventivo ai nostri operatori nazionali e internazionali

La nostra missione: offrire ai clienti italiani, europei ed extraeuropei il servizio di traslochi al miglior rapporto qualità prezzo.

Il sito Traslochi .Com nasce con l’obiettivo di creare un primo contatto con chi ha l’esigenza di traslocare nel breve, medio e lungo periodo. Una semplice telefonata o la richiesta di preventivo tramite il nostro modulo online rappresenta proprio questo primo elemento d’incontro. Valuteremo insieme quanto costa un trasloco in base alle proprie esigenze, sia che si tratti di traslochi nazionali, sia nel caso di traslochi internazionali, intraeuropei o via mare verso i paesi extraeuropei, tramite container.

Mettiamo in campo, per te, una sinergia di uomini e mezzi con l’obiettivo di trasferire privati e aziende in tutto il mondo.

Furgoni, camion, treni, aerei e navi messi in campo per un sistema di logistica intermodale, affinché ogni trasloco, dal più semplice al più complesso, venga eseguito nel migliore dei modi.

Il primo sito online nel settore del trasloco

Questo sito può definirsi, con una punta di orgoglio, il più “antico” nel mondo dei traslochi, considerando che è attivo dal 1998. Nessuno può vantare origini online così longeve in questo settore. Sin dagli albori, abbiamo seguito l’evoluzione del web, modellando la nostra presenza online in base alle evoluzioni del momento, alle novità tecnologiche in tema trasporto mobili, ma soprattutto alle nuove richieste dei nostri clienti.

In questi anni di attività i nostri traslochi nazionali hanno interessato, in particolare, le città di Roma e Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Genova, Palermo, Bari, Catania, Padova, Parma, Pisa, Verona, Trieste, Brescia, Cagliari, Taranto, Rimini e Bergamo.

Per quanto riguarda i trasporti internazionali, le nazioni interessate, oltre all’Italia, sono state la Svizzera, Germania, Francia, Austria, Inghilterra (Regno Unito), Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi (Olanda), Svezia, Spagna, Danimarca, Grecia, Norvegia, Finlandia e Portogallo.

Le principali città estere raggiunte: Londra e Parigi, Barcellona, Berlino, Madrid, Zurigo, Ginevra, Lugano, Amsterdam, Monaco di Baviera, Valencia, Nizza, Bruxelles, Basilea, Losanna, Amburgo, Dusseldorf, Stoccarda, Dublino e Bristol.

L’organizzazione di un trasloco

I primi consigli utili per non farsi cogliere impreparati nel trasloco. L’importanza del preventivo

Prima o poi capita un po’ a tutti di dover affrontare un trasloco. Operazione sicuramente non semplice se non si è mai fatta. Ecco perché farti seguire da un’azienda specializzata in traslochi è di fondamentale importanza. A questo punto ti chiederai sicuramente come fare per scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Nulla di tanto complicato in quanto è sommariamente sufficiente seguire alcune semplici regole per trovare la soluzione ideale. Avvalersi di personale qualificato, difatti, si traduce nella completa salvaguardia di tutti i tuoi oggetti. Ma non è tutto! Trovare la giusta agenzia a cui affidare il tuo trasloco significa risparmiare una buona dose di stress, sia sotto il profilo fisico che sotto quello mentale. Pensa che già sarà complicato abituarsi e gestire il cambiamento di città o, addirittura, nazione. Accollarti anche tutto quanto comporta il traslocare è davvero impensabile! La prima regola d’oro che dovrai assolutamente seguire nella tua ricerca, è quella di contattare un’agenzia di traslochi, e parlare di quelle che sono le tue principali necessità. In questo modo potrai iniziare a farti un’idea su quello che ti piace e su quello che, invece, preferisci evitare. Ma quali sono gli atteggiamenti di cui devi, eventualmente, diffidare?

  • Considerato che tutte le ditte di traslochi serie richiedono una lista sufficientemente dettagliata degli elementi da traslocare prima di concludere qualsiasi contratto, diffida completamente di tutti coloro che non intendono effettuare questo importantissimo passaggio. Solo con un elenco abbastanza preciso dei beni da trasferire gli operatori commerciali potranno valutare gli effettivi volumi da movimentare e proporti un preventivo davvero realistico.
  • Preventivi realizzati in maniera poco chiara e senza rispondere a tutte le tue domande sono da scartare, così come quelli in cui non sono specificati al meglio tutti i servizi che ti saranno offerti. Potresti, infatti, trovarti a dover affrontare una spesa maggiore proprio a causa delle voci non incluse nel preventivo.
    Mai fidarsi esclusivamente di un prezzo troppo basso. Potrebbe essere dovuto all’assenza di qualche prestazione importante. Fondamentale che tu confronti al meglio quelli che sono i servizi offerti. Ad esempio, le pratiche burocratiche sono a carico dell’agenzia di traslochi e sono incluse nel prezzo? O quali sono gli imballaggi garantiti o i mezzi a disposizione dell’azienda per portare a termine il lavoro? I servizi offerti sono completi o parziali? Devi sapere che in questo secondo caso ti verranno fornite solamente le attrezzature necessarie a traslocare. Molte volte ad un prezzo particolarmente basso non corrispondono molti servizi dei quali, magari, potresti avere la necessità. In fase di preventivo, dunque, sii molto chiaro nello specificare quelle che sono le tue esigenze e non tralasciare alcun dettaglio. Buona norma è appuntarti tutte le domande che intendi porre e, al termine, dovrai avere le idee chiare.

L’importanza di un trasloco effettuato con ditte specializzate

Per un’organizzazione davvero efficace del tuo trasloco, un altra regola d’oro è quella di evitare le soluzioni dell’ultimo minuto. Devi iniziare a fare preventivi e a contattare l’agenzia di traslochi almeno un mese prima dalla data effettiva in cui il trasloco stesso dovrebbe essere effettuato. Anzi, se inizi la ricerca con due mesi di anticipo sarebbe ancora meglio. Avrai più tempo, potrai confrontare comodamente i preventivi ed eviterai di stressarti in maniera eccessiva. Senza considerare il fatto che, molte volte, prenotando con largo anticipo le prestazioni si può ottenere un notevole sconto sul prezzo standard. Una volta che hai ristretto il cerchio delle ditte considerate, il consiglio è quello di verificare che le stesse siano iscritte alla Camera di Commercio. Controlla che le ditte siano coperte da assicurazione e che gli oggetti più fragili che hai potranno viaggiare all’interno di speciali contenitori per evitare rotture accidentali. E’ bene che ti assicuri che la ditta ne disponga. Naturalmente il preventivo deve comprendere anche l’utilizzo di una piattaforma aerea in modo da poter raggiungere in maniera semplice anche gli appartamenti ai piani alti. Fatta la scelta che ti sembra più corretta, passerai dal preventivo al contratto vero e proprio. Una ditta di traslochi davvero seria tiene particolarmente a questo punto, indispensabile per confermare tutto quanto specificato al momento del preventivo.

La conclusione del trasloco, tutto a buon fine con le ditte migliori

Una volta che ti sarai affidato alla ditta di traslochi che ti è parsa più adeguata alle tue esigenze, puoi stare tranquillo in quanto tutto il lavoro verrà fatto senza che nemmeno tu te ne renda conto. Dovrai semplicemente lasciare l’appartamento (o la casa) da sgombrare ed entrare, nel giorno prestabilito, nel nuovo appartamento. Al suo interno troverai tutti i tuoi arredi e gli oggetti per i quali hai predisposto il trasloco, collocati esattamente dove avevi chiesto in fase preliminare.

Ricapitolando, quali sono gli aspetti assolutamente indispensabili di cui dovrai tenere conto nella scelta dell’agenzia di traslochi ideale?

  • Importantissimo che tu affidi il lavoro ad una ditta seria e affidabile e di questo puoi renderti conto in pieno semplicemente in fase di preventivo. Questo documento rappresenta la fase più importante dell’intero trasloco. Deve contenere quanti più dettagli possibili e deve essere compilato in maniera chiara e semplice. Non dimenticare di farti specificare quale sarà la tempistica effettiva del lavoro. Possono passare da un paio d’ore (nel caso in cui il trasloco si debba effettuare all’interno della stessa città) a diversi giorni o settimane (nel caso in cui si tratti di traslochi internazionali o intercontinentali).
  • Montaggio e smontaggio dei mobili, poi, sono normalmente a carico dell’agenzia. In alcuni casi, però, il discorso non vale, specialmente quando si parla di mobilio complesso o della cucina. Trattandosi, infatti, di mobili per il cui montaggio occorre maggiore competenza è necessario che l’agenzia di traslochi disponga del personale in grado di assumersi questo compito. Anche quest’informazione sarà inclusa nel preventivo dal momento che potrebbe andare ad influire sul costo finale.
  • Un ultimo consiglio è quello di non fidarti subito del passaparola con parenti e amici. I traslochi sono operazioni importanti e molto spesso prendono una piega diversa da soggetto a soggetto anche utilizzando la stessa azienda. Il modo migliore per evitare inconvenienti, come ti abbiamo ribadito più volte, è il preventivo.
    In questo articolo ti illustriamo alcuni aspetti dell’organizzazione di traslochi e ti forniamo alcuni consigli, ma, per andare sul sicuro, rivolgiti a noi che abbiamo oltre 15 anni di esperienza nel settore.