Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

I traslochi sono tra le attività più stressanti che le persone fanno. Se non si sta attenti, il trasloco può essere un affare costoso ed emotivo. Ecco alcuni consigli su come rendere il trasloco meno costoso e più piacevole per tutte le persone coinvolte.

Assicurarsi che la vostra casa sia in buone condizioni prima di trasferirsi vi farà risparmiare denaro. Iniziate a controllare se ci sono crepe, perdite o buchi nelle tubature o nelle pareti. Risolvere questi problemi ora, prima del trasloco, eviterà danni estesi durante il trasloco e ridurrà il costo delle riparazioni in seguito, quando dovrai sborsare il denaro.

Quando si tratta di imballare e traslocare, ricorda che più grande non è sempre meglio. Assicurati che tutto abbia un posto designato e che gli oggetti siano imballati con cura in modo che non si rompano o si perdano durante il trasporto. Avvolgi gli oggetti fragili e mettili all’interno di scatole, se possibile, in modo che siano più sicuri che lasciarli aperti. La schiuma da imballaggio e il pluriball possono anche aiutare a prevenire rotture durante il trasporto, ammortizzando gli oggetti mentre vengono spostati.

Consigli per l’imballaggio

Le patatine in polistirolo, il cartone ondulato e il pluriball, normale o cartonato, possono anche aiutare a prevenire rotture durante il trasporto, ammortizzando gli oggetti mentre vengono spostati.

Consigli per l’imballaggio come questo possono rendere i traslochi internazionali o nazionali più agevoli, facendoti risparmiare tempo e denaro.

Costi di trasloco

Il trasloco è un processo impegnativo e costoso. Un errore che molte persone fanno è non prepararsi per il trasloco prima che avvenga. Questo può portare a un sacco di stress inutile perché si finisce con un mucchio di costi extra che non si sarebbero potuti evitare se si fosse stati più preparati.

Per evitare questo, assicurati che la tua casa sia in buona forma prima del trasloco. Controlla se ci sono crepe, perdite o buchi nell’impianto idraulico o nelle pareti. Risolvere questi problemi ora eviterà danni estesi durante il trasloco e ridurrà il costo delle riparazioni più tardi, quando dovrai sborsare i soldi. Quando si tratta di imballare e spostare, ricordate che più grande non è sempre meglio; assicuratevi che ogni cosa abbia il suo posto designato in modo che non si rompa o si perda durante il trasporto. Avvolgere gli oggetti fragili e metterli in scatole aiuterà anche a prevenire la rottura durante il trasporto, ammortizzando gli oggetti mentre vengono spostati dai traslocatori.

Oltre a questo, ricordati di non mettere troppo peso sui tuoi mobili; metti cose come elettrodomestici pesanti uno sopra l’altro piuttosto che portarli in giro separatamente.

Conclusione

Il costo di un trasloco dipende dal tipo di trasloco. Si va in media da 500 a 10.000 euro, quindi è importante capire cosa è incluso nel tuo trasloco.